L’I.C.Ivrea 2 ripudia la guerra

E’ stato distribuito in molte scuole del territorio, ma anche fuori dalla nostra regione, il poster realizzato da alcuni alunni dell’Istituto Comprensivo Ivrea 2 avente come tema le devastanti conseguenze dei conflitti bellici. “L’Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali; consente, in condizioni di parità con gli altri Stati, alle limitazioni di sovranità necessarie ad un ordinamento che assicuri la pace e la giustizia fra le Nazioni; promuove e favorisce le organizzazioni internazionali rivolte a tale scopo.” L’Articolo 11 della Costituzione italiana è un esempio dell’atteggiamento che una nazione moderna dovrebbe avere nei confronti della guerra e delle sue tragiche conseguenze. L’iniziativa è stata promossa dall’Associazione Gessetti colorati e il manifesto, realizzato componendo i disegni prodotti dagli alunni delle classi III e IV della primaria “Don Milani” di Ivrea, è stato richiesto da molte scuole anche molto lontane dal Canavese; e così il coloratissimo poster ideato a Ivrea arriverà anche nelle scuole di Grottarossa in Provincia di Roma e di Altamura in provincia di Bari.